Bacoli

Sorge in una conca tra il promontorio del Castello di Baia, punta del Poggio, lago Miseno nel luogo della romana Bauli.
A sinistra della spiaggia vi è la Tomba di Agrippina, il rudere in cui si è voluto riconoscere il sepolcro della madre di Nerone.
In realtà non è altro che la cavea di un piccolo Odeon di una villa marittima di epoca romana.
Il vero sepolcro di Agrippina, fatta uccidere dal figlio in una villa al Lago Lucrino, andò probabilmente distrutto con la costruzione del Castello di Baia.

I commenti sono chiusi.